Carrozzeria Nico S.r.l.s. - Viale Porta Po, 81 - 45100 Rovigo P.IVA 01514550290

T: 0425.421885 - F: 0425.23429

Gomme invernali o quattro stagioni? Ecco quali scegliere

20/02/2017

 

Dal 14 novembre, per legge, è obbligatorio montare sulla propria auto dei pneumatici invernali o abbinare alle gomme estive il set di catene da neve da montare in caso di nevicate o strade ghiacciate. 

Le gomme termiche però sono una soluzione migliore rispetto alle catene per limitare il rischio di incidenti e spiacevoli situazioni in inverno, permettendo la circolazione su strade innevate, fangose e ghiacciate. Infatti, le catene possono essere montate soltanto in caso di neve abbondante: su ghiaccio e superfici bagnate i pneumatici estivi non garantiscono una buona tenuta, né tempi di frenata adeguati.

 

Una valida alternativa è rappresentata dalle gomme quattro stagioni, pneumatici adatti per tutte stagioni. Ma se da un lato fanno risparmiare dato che si evitano i cambi dal gommista ogni autunno e primavera, dall’altro non sono abbastanza performanti su fondi bagnati e innevati e comunque rappresentano un costo (costano quanto un pneumatico termico di alto livello) e si usurano in due anni considerata la loro pesantezza.

 

Le gomme 4 stagioni sono una ottima soluzione per chi fa pochi chilometri l’anno (max 10-15.000) e gira principalmente in città o in pianura, dove la viabilità è garantita anche in caso di neve ed è difficile imbattersi in situazioni critiche. Può essere una scelta da valutare per chi ha un veicolo 4×4.

In tutti questi casi il treno di gomme dura 2 anni, si evitano i cambi dal gommista risparmiando quei 60-80 € complessivi ed eventuali costi di stock del secondo treno. 

 

Su strade innevate o ghiacciate o per chi viaggia molto i pneumatici invernali specifici sono comunque più efficaci e garantiscono una guida più sicura. Per questo motivo, in caso di pneumatici quattro stagioni, è meglio tenere sempre le catene a bordo perché, in caso di nevicate, soltanto queste danno massima tranquillità e sicurezza.

Please reload

Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square